RADIOGRAFIA:
Sala Radiologica Tradizionale



La Sala Radiologica Tradizionale ITALRAY è costituita dai seguenti dispositivi.
  • STATIX: Stativo porta tubo su rotaie
  • BT/BTE: Tavolo trocoradiografico/ trocoradiografico elevabile
  • BS 45: Teleradiografo verticale
In questa sala ad elevata flessibilità ed efficienza, si possono effettuare, in un unico ambiente, tutti gli esami di Radiologia Generale, sia su paziente supino che in ortostasi, consentendo l’accesso alle prestazioni anche a pazienti traumatizzati o disabili.

Attraverso i comandi di spostamento longitudinale, trasversale o verticale presenti a bordo di ogni dispositivo, l’operatore può infatti posizionare i diversi dispositivi in modo da effettuare ogni tipo di esame radiologico tradizionale, nella massima ottimizzazione degli spazi e nel rispetto di sicurezza e affidabilità.

Per agevolare ulteriormente l’operatore nello svolgimento degli esami di routine e minimizzare i tempi dell’esame, sono disponibili:
  • Upgrade per la collimazione automatica
  • Upgrade pacchetto SYNCHRO, ossia altamente automatizzata, in cui l’introduzione di fini meccanismi di movimentazione e un attento sistema automatico anticollisione, permettono la sincronizzazione dei vari dispostivi al fine di conseguire la disposizione ottimale degli stessi in funzione della proiezione richiesta (proiezione laterale, torace, …) e del paziente da esaminare (traumatizzati, anziani, disabili, …).
La gestione di questo tipo di sala e la scelta della modalità operativa viene effettuata a livello della Consolle dello Stativo Porta tubo, sul cui display vengono visualizzate tutte le informazioni relative a DFF, inclinazione tubo, messaggi di errore, etc.

L’avanzata progettazione di questo tipo di sale rende possibile, in ogni momento, il suo aggiornamento alla versione digitale, dal momento che nei potter sia del teleradiografo che del tavolo è allocabile il pannello digitale e tutti i suoi dispositivi sono interfacciabili con la stazione di acquisizione digitale X-Frame DR.