Riduzione della dose

Programmi anatomici e applicazioni pediatriche

Nei sistemi Italray sono disponibili pacchetti dedicati per la Pediatria e la Neonatologia. I protocolli (acquisizione ed elaborazione) sono organizzati secondo tabelle anatomiche programmabili, ottimizzate per specifiche proiezioni e/o incidenze e differenziate in base alle diverse età del paziente pediatrico.

Misura della dose e reporting

Grazie al misuratore di dose (DAP) e alle funzionalità DICOM, viene generato un report delle singole esposizioni (o dell’intero esame) e resa possibile una eventuale esportazione dei dati in formato DICOM verso un nodo di rete. I valori di dose rilevati vengono visualizzati sul monitor della consolle di comando ed automaticamente memorizzati nel file DICOM (secondo quanto previsto dal D.Lgs. 187/2000). Grazie al servizio DICOM MPPS (Modality Perform Procedure Step), i dettagli relativi alla esposizione dei pazienti sono resi disponibili unitamente all’immagine, in un formato standard e potranno essere inviati automaticamente o su richiesta ad un sistema di analisi Aziendale (Radiation Report System) e/o al sistema RIS-PACS.

Elevato DQE

Detettori digitali ad alta sensibilità e con elevato DQE per una sensibile riduzione di dose rispetto ai sistemi convenzionali.

Riduzione della dose 

L’attenzione in più dedicata ai pazienti più piccoli

Programmi anatomici e applicazioni pediatriche

Nei sistemi Italray sono disponibili pacchetti dedicati per la Pediatria e la Neonatologia. I protocolli (acquisizione ed elaborazione) sono organizzati secondo tabelle anatomiche programmabili, ottimizzate per specifiche proiezioni e/o incidenze e differenziate in base alle diverse età del paziente pediatrico.

Misura della dose e reporting

Grazie al misuratore di dose (DAP) e alle funzionalità DICOM, viene generato un report delle singole esposizioni (o dell’intero esame) e resa possibile una eventuale esportazione dei dati in formato DICOM verso un nodo di rete. I valori di dose rilevati vengono visualizzati sul monitor della consolle di comando ed automaticamente memorizzati nel file DICOM (secondo quanto previsto dal D.Lgs. 187/2000). Grazie al servizio DICOM MPPS (Modality Perform Procedure Step), i dettagli relativi alla esposizione dei pazienti sono resi disponibili unitamente all’immagine, in un formato standard e potranno essere inviati automaticamente o su richiesta ad un sistema di analisi Aziendale (Radiation Report System) e/o al sistema RIS-PACS.

Elevato DQE

Detettori digitali ad alta sensibilità e con elevato DQE per una sensibile riduzione di dose rispetto ai sistemi convenzionali.

Flessibilità operativa

Massima flessibilità operativa con detettore wireless utilizzabile su tutti i dispositivi

flessibilità operativa 

Qualità nell’elaborazione dell’immagine

con algoritmo gerarchico everest-x

elaborazione dell’immagine

Riduzione della dose

Sistemi di contenimento e gestione della dose al paziente e operatore

Riduzione della dose

Sistema DICOM 3.0

worklist, esame, refertazione con disponibilità immediata in vari supporti

Sistema dicom 3.0
Top